Riconoscimento crediti

Si avvisano gli allievi dei percorsi Triennali e Biennali che possono fare richiesta di riconoscimento dei crediti al seguente indirizzo:

riconoscimentocrediti@conservatoriosantacecilia.it

Nella mail va specificato di essere iscritti presso la sede delocalizzata di Rieti.

PIANI DI STUDIO TRIENNI E BIENNI SUPERIORI

Dando seguito alla riunione che si è svolta in data 11/01/2018, si conferma che Martedì 16/01/2018, alle ore 10,00, il M° Cinzia Damiani sarà a disposizione degli allievi che devono compilare il Piano degli Studi 2017/2018.

Ogni allievo dovrà necessariamente presentarsi con la stampa cartacea del Piano di Studi  fisso (standard) pubblicato sul sito del Conservatorio di Santa Cecilia (Offerta Didattica).

Mercoledì 17/01/2018 alle ore 11,00, con il M° Riccardo Giovannini,  iniziano le lezioni per coloro che sono interessati all’acquisizione dei crediti per la didattica .

Riunione per indicazioni su materie elettive ed a scelta A.A. 2017/2018

A tutti gli allievi dei percorsi Triennali e Biennali superiori iscritti presso la sede delocalizzata di Rieti (e che hanno regolarmente perfezionato l’iscrizione).

In occasione dell’avvio dell’Anno Accademico 2017/2018, si avvisano tutti gli allievi dei Trienni e dei Bienni superiori che in data 11/01/2018, alle ore 15,00, presso il Parco della Musica di Villa Battistini (Loc. Collebaccaro di Contigliano – RIETI), sede delocalizzata di Rieti del Conservatorio di Musica “Santa Cecilia” di Roma, si svolgerà una riunione con il M° Riccardo Giovannini per le necessarie indicazioni sulle materie elettive ed a scelta da inserire nel Piano degli Studi personale.

Avviso per il giorno 04/12/2017

Si porta a conoscenza di tutti gli allievi che in occasione della festività del Santo Patrono, il giorno 04/12/2017, il Parco della Musica di Villa Battistini rimarrà chiuso.

Iscrizioni A.A. 2017/2018 – Nota integrativa

Sul sito ufficiale del Conservatorio di Santa Cecilia è stato pubblicato l’avviso con le ulteriori  integrazioni e modifiche riguardanti la contribuzione studentesca. Di seguito, si riporta un estratto del testo che interessa i corsi di Vecchio Ordinamento:

Per gli studenti iscritti al periodo inferiore o al periodo medio dei corsi del Previgente ordinamento, il contributo onnicomprensivo annuale è definito nella misura di 400 euro. Per gli studenti iscritti al periodo superiore dei corsi del Previgente ordinamento, il contributo onnicomprensivo annuale viene calcolato secondo gli stessi criteri usati per gli studenti dei corsi accademici di nuovo ordinamento (valore ISEE), con esclusione di quanto previsto con riferimento all’acquisizione dei crediti.

Gli studenti iscritti al periodo inferiore o al periodo medio che avessero già provveduto al versamento della prima rata in misura superiore al contributo onnicomprensivo annuale di 400 euro, possono chiedere il rimborso della differenza entro il 4 dicembre 2017, inviando la richiesta motivata al Direttore tramite l’Ufficio protocollo, attraverso i seguenti indirizzi email amministrazione@conservatoriosantacecilia.it,economato@conservatoriosantacecilia.it , segreteriastudenti@conservatoriosantacecilia.it

Gli studenti del Previgente ordinamento possono optare per il passaggio ai corsi di diploma accademico di Primo livello. Ai fini dell’inquadramento nel nuovo ordinamento, gli organismi competenti valuteranno il percorso formativo svolto nel Previgente ordinamento in termini di crediti da ricondurre alle ore frequentate dallo studente e all’anno di corso, secondo quanto previsto dal D.M. 12 novembre 2009, n. 154 e dai piani dell’offerta formativa in uso.

Per gli studenti del Previgente ordinamento che si trovano in posizione di fuori corso da oltre un anno, rispetto alla durata del periodo, la misura del contributo onnicomprensivo annuale è fissata al valore massimo di 1.800 euro.

Inoltre, gli studenti V.O. che hanno presentato domanda per sostenere la prova finale nella sessione invernale (febbraio marzo 2018) dovranno versare solo il contributo di Euro 7,00 per l’assicurazione (iscrizione cautelativa).

L’iscrizione cautelativa si applica agli studenti che hanno fatto richiesta per sostenere la Prova finale nella terza sessione, calendarizzata per febbraio 2018. All’atto dell’iscrizione cautelativa lo studente può richiedere di differire alla scadenza della seconda rata, i versamenti per l’eventuale iscrizione all’anno accademico per il quale ha richiesto l’iscrizione cautelativa. In questo caso deve versare il contributo di 7 euro per l’assicurazione. Gli studenti con iscrizione cautelativa che avessero già provveduto al versamento della prima rata, possono chiederne il rimborso entro il 4 dicembre 2017, inviando la richiesta motivata al Direttore tramite l’Ufficio protocollo, attraverso i seguenti indirizzi email amministrazione@conservatoriosantacecilia.it, economato@conservatoriosantacecilia.it, segreteriastudenti@conservatoriosantacecilia.it previo il pagamento del contributo di 7 euro per l’assicurazione.

Gli studenti iscritti contemporaneamente a Conservatorio ed Università versano la quota fissa di Euro 600,00 (anche allievi del V.O.).

Per gli studenti che all’atto dell’iscrizione dichiarino di avvalersi della contemporanea iscrizione a corsi di studio presso le università e presso il conservatorio, ai sensi di quanto previsto dal D.M. 28 settembre 2011, la misura del contributo onnicomprensivo è calcolata in 600 euro. Lo studente può avvalersi della facoltà di non usufruire della riduzione prevista per la contemporanea iscrizione conservatorio – università. In questo caso verserà il contributo determinato a seguito del calcolo operato secondo il valore ISEE, e la carriera accademica, in tre rate uguali.

N.B. per gli studenti dei Trienni e dei Bienni: 

  • gli studenti che hanno sostenuto gli esami di ammissione per i Trienni e Bienni di Nuovo Ordinamento presso la sede di Rieti, riceveranno una mail contenente le credenziali per perfezionare l’iscrizione attraverso il sistema on line ISIDATA.
  • gli studenti che hanno sostenuto gli esami di ammissione a Roma e sono risultati idonei ma non ammessi e che intendono chiedere il trasferimento presso la sede di Rieti e sono già in possesso delle credenziali, possono perfezionare la propria iscrizione attraverso il sistema on line ISIDATA. Questi ultimi dovranno obbligatoriamente indicare nelle note “Sede delocalizzata di Rieti“.

Si consiglia comunque di leggere  attentamente l’avviso pubblicato.

Partecipazione degli allievi del Conservatorio al Reate Festival – Concerto del 27/10/2017 Auditorium Varrone